NATALE IN ARRIVO: SPUNTI PER REGALI SOSTENIBILI!

Con l’avvicinarsi del Natale ritorna come ogni anno il problema dei regali.

Abbiamo pensato di darvi qualche consiglio per fare regali diversi dal solito: il Natale può così diventare un’occasione per incrementare la propria sostenibilità e quella dei nostri cari!

REGALA UN ALBERO

treedomnavbarSi tratta di un regalo virtuale e a distanza, consiste nel finanziare la piantumazione di un nuovo albero in Paesi in via di sviluppo, sostenendo i contadini anche nei primi anni di vita dell’albero quando ancora non è produttivo. E’ possibile tramite la piattaforma Treedom – Let’s green the planet, che permette di “acquistare” e “regalare” un nuovo albero, scegliere il Paese dove verrà piantato e la specie. L’albero sarà affidato a un contadino, che lo coltiverà e ne raccoglierà i frutti. Per ogni albero la piattaforma fornisce informazioni riguardo agli utilizzi, alla sua zona di origine, alle sue proprietà e al suo potenziale d’assorbimento della CO2. Ad esempio, qui trovate le informazioni relative all’albero di Macadamia.

ENERGIA SOLARE A PICCOLISSIMA SCALA

Si trovano sul web, con ricerche ad hoc, dei dispositivi per utilizzare l’energia solare in piccole applicazioni quotidiane. Si tratta fondamentalmente di piccole batterie d’accumulo, dotate di pannello solare da pochi Watt, che una volta “riempite” di energia solare consentono ad esempio di ricaricare il cellulare. Si possono trovare anche soluzioni in cui il pannello e la batteria sono già integrate in un’applicazione, come una radio o uno zainetto.

GIORNO DOPO GIORNO CON LA CIRCULAR ECONOMY

Sul sito del WWF Italia è possibile acquistare regali contribuendo contemporaneamente all’attività dell’associazione. In particolare vi segnaliamo le agende giornaliere, realizzate con i residui di lavorazione alimentare delle mele. Le agende nascono dalla collaborazione del WWF con la storica azienda Franco Cosimo Panini Editore.

 

Speriamo di aver stimolat la fantasia con questi sputni

Potrebbe interessarti...