RINNOVABILI NELLE AZIENDE AGRICOLE: CONTRIBUTI PSR EMILIA-ROMAGNA (scad. bando 29/11/2019)

Con Delibera n. 1212 del 15 luglio 2019, la Regione Emilia-Romagna ha pubblicato un bando per sostenere la realizzazione di impianti di produzione di energia rinnovabile nelle aziende agricole. Si tratta di contributi a fondo perduto destinati alle aziende agricole, erogati nell’ambito del PSR 2014 -2020 (Piano di Sviluppo Rurale). Le risorse stanziate ammontano a quasi 7 milioni di €.

Abbiamo realizzato una scheda di sintesi del bando, che potete scaricare qui o in fondo alla pagina.

Qui riportiamo alcuni aspetti importanti da sapere per la partecipazione al bando:

  • il bando è rivolto a micro e piccole imprese aventi come attività l’esercizio di attività agricola.

Ai sensi del Reg. UE 702/2014 si definisce piccola impresa un’impresa che occupa meno di 50 persone e realizza un fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiori a 10 milioni di EUR. Si definisce microimpresa un’impresa che occupa meno di 10 persone e realizza un fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di EUR.

  • gli impianti devono essere progettati e sostenibili con l’utilizzo di risorse naturali rinnovabili o di soli sottoprodotti o scarti di produzioni agricole, forestali o agroalimentari. Non sono ammessi impianti alimentati con colture dedicate.
  • gli impianti devono essere dimensionati per produrre energia elettrica e/o termica superiore ai consumi aziendali e conseguentemente almeno parzialmente venduta o ceduta a terzi.
  • il contributo massimo concedibile è pari al 50% delle spese ammissibili; l’IVA non è considerata come spesa ammissibile.


sportello-energia-scheda-bando-psr-rinnovabili

Guarda il bando sul sito della Regione Emilia-Romagna

Potrebbe interessarti...